Tag Archives: incontri

La Casa Bianca e il 21 Dicembre

4 Ott

Pian piano che ci avviciniamo al 21 Dicembre, sul web sembrano rincorrersi sempre di piu’ voci circa le tante evidenze che qualcosa sta accadendo.

In particolare, come visto in questo post:

Il complotto del complottista

le notizie che fanno sempre maggior presa sull’opinione pubblica sono quelle riguardanti i complotti ad opera di potenti o organizzazioni governative che sarebbero a conoscenza dell’imminente pericolo.

Come nelle migliori serie fantascientifiche, e come visto in questi post:

Nibiru e’ vicino?

Anche i membri del congresso pensano al 21 Dicembre

il governo americano sarebbe sempre pronto a tenere tutto nascosto e ad organizzare piani di emergenza per salvare la “casta”.

Perche’ stiamo tornando su questi argomenti?

In questi giorni, si sta diffondendo la notizia secondo la quale la Casa Bianca sarebbe a conoscenza dell’imminente fine del mondo. La dimostrazione di questo sarebbe che il presidente, il vice presidente e tutti i membri dello staff, hanno cancellato qualsiasi appuntamento dopo il 2 Ottobre 2012.

Secondo queste fonti, tutti i meeting e gli appuntamenti sarebbero stati misteriosamente cancellati concludendosi il 2 Ottobre alle 3.30 del pomeriggio. Come potete facilmente immaginare, la motivazione sarebbe ovviamente che i membri della Casa Bianca sarebbero impegnati nel mettersi in salvo e ad organizzare misure preventive per il 21 Dicembre 2012.

Le prove a sostegno di questa ipotesi sarebbero facilmente visibili su internet, consultando l’agenda ufficiale della Casa Bianca:

Schedula completa

Ho riportato direttamente il link completo che include sia gli impegni del presidente che del vice presidente. Come vedete l’ultimo impegno visualizzato e’ appunto quello del 2 Ottobre alle 3.30, il vice presidente all’universita’ della Nord Carolina.

Cosa c’e’ di vero in tutto questo?

Niente, anche in questo caso si tratta di una bufala. Vediamo il perche’.

La notizia si e’ diffusa su web proprio il 2 Ottobre. Stando alle fonti, incredibilmente non compaiono eventi successivi a questa data, neanche in vista del Natale o delle festivita’ Mussulmane.

La domanda dunque che dobbiamo porci e’: perche’ non compaiono eventi?

Prima di tutto, come sappiamo bene, negli Stati Uniti sono in piena campagna elettorale, ma questo e’ un problema secondario, anche se su questo tema si e’ espressa anche la federazione galattica:

CG: prima dell’ascensione ….

Facciamo il seguente ragionamento. Secondo voi, sarebbe sicuro mettere giorno per giorno e ora per ora dove si trovano esattamente il presidente e il vice presidente? Ovviamente no. Il rischio di attentati sarebbe troppo alto e eventuali attacchi potrebbero essere pianificati meticolosamente giorni prima.

Il programma della Casa Bianca e’ si pubblico, ma i singoli incontri vengono messi su web solo dopo che sono avvenuti, per tenere traccia delle singole attivita’.

Ovviamente dobbiamo dimostrare questa affermazione. Prima di tutto, seguendo il link riportato prima, possiamo visualizzare anche il programma settimanale in luogo di quello giornaliero.

Vi riporto un’immagine del programma ripresa ieri, 3 Ottobre 2012:

Programma della Casa Bianca al 3 Ottobre 2012

Come vedete, il giorno dopo il 2 Ottobre, “magicamente” anche il programma del 3 era visibile. A questo punto, non ci sono appuntamenti dopo il 3 Ottobre. Ora potremmo dire che semplicemente e’ stata spostata la data, ma ovviamente non sarebbe vero.

Ecco l’immagine presa invece oggi, 4 Ottobre 2012:

Programma della Casa Bianca al 4 Ottobre 2012

Ora, anche il programma del 4 e’ perfettamente visibile al pubblico.

Questo e’ sufficiente a dimostrare le nostre affermazioni. Il programma viene reso pubblico, per motivi di sicurezza, solo dopo che gli appuntamenti sono stati svolti. Se provate domani a collegarvi al sito, troverete anche il programma del 5 Ottobre.

L’ipotesi che vorrebbe la Casa Bianca in stato di allerta e gli appuntamenti cancellati in vista del 21 Dicembre e’ dunque completamente priva di fondamento.

Anche in questo caso, internet viene utilizzato in modo sbagliato diffondendo voci non veritiere. Come spesso diciamo, non credete alle semplici apparenze. Ragionando, cercando prove e confrontando fonti diverse, quelle che possono sembrare delle certezze in realta’ si riducono a semplici bufale. Per analizzare tutte le profezie sul 2012, ma soprattutto per ragionare su argomenti scientifici troppo spesso strumentalizzati, non perdete in libreria “Psicosi 2012. Le risposte della scienza”.

 

Annunci

I documenti inglesi sugli UFO ora disponibili

18 Lug

Sul tema UFO e invasioni extraterrestri nel 2012, abbiamo dedicato diversi articoli su questo blog, come ad esempio:

Salviamo i nostri amici

Chi e’ Fiorella Capuano

Tra le tante profezie fatte per il 21 Dicembre 2012, quella dell’invasione aliena richiama sempre un certo fascino. Anche se puo’ sembrare strano, l’esistenza o meno di forme di vita extraterrestri non e’ un argomento riservato solo a film di fantascienza. Anche la scienza ufficiale si occupa e si e’ occupata in passato di questo quesito. Molte teorie sono state fatte per valutare la probabilita’ della nascita di forme di vita fuori dalla Terra, ma soprattutto per quantificare la possibilita’ o meno che quest’ultima possa un giorno entrare in contatto con gli esseri umani.

Ampio spazio su questo argomento e’ stato dato nel libro Psicosi 2012. Le risposte della scienza. Difficilmente troverete una discussione su questo argomento su altri testi. Molto spesso questo tema e’ considerato di nicchia e non scientifico. Come vedrete leggendo il libro, prima di parlare di avvistamenti ufo e’ necessario capire se c’e’ la possibilita’ che queste popolazioni esistano e soprattutto se hanno o avranno la possibilita’ di raggiungerci in qualche modo.

Siamo tornati su questo argomento perche’ proprio in questi giorni il governo Inglese ha rilasciato in rete i file, prima dichiarati top secret, sugli avvistamenti UFO e sulla politica del paese nei confronti dell’esistenza o meno di forme di vita aliena.

I documenti sono relativi al periodo 1965-2008 e sono liberamente consultabili. Come vedrete all’interno ci sono i verbali degli avvistamenti sull’Inghilterra, i dispacci ufficiali sulle missioni militari confuse da qualcuno con dischi volanti e i messaggi dei primi ministri con i comandati militari per capire la situazione e la politica di ricerca.

Trovate tutto il materiale, in formato pdf, a questa pagina:

http://ufos.nationalarchives.gov.uk/

Vi consiglio di scaricare il materiale sul vostro pc. Come gia’ accaduto in passato con altri file, dopo qualche tempo i documenti potrebbero essere disponibili solo a pagamento.

Solo per darvi un esempio, in un file recente trovate anche dei messaggi riguardanti Tony Blair. Con l’introduzione del “Freedom of Information Act”, i cittadini inglesi erano liberi di cercare autonomamente forme di vita aliene. Nel file si vede una richiesta da parte di un cittadino inglese fatta a Blair per conoscere la posizione ufficiale del governo e, se esistevano, quali erano le azioni svolte per questa ricerca. Blair, come si legge sempre nel documento, ignorando completamente l’argomento scrive al Ministro della difesa per conoscere queste informazioni. La risposta ufficiale e’ che il governo inglese rimane di “mente aperta” circa l’esistenza di forme di vita aliene anche se non ha un vero programma di ricerca in corso, visti anche i notevoli costi che questo implicherebbe.

Con tutto il materiale che c’e’ da scaricare, non posso che augurare buona lettura a tutti gli appassionati di UFO che vorranno leggere  i documenti.

Per il 2012, anche un’invasione aliena e’ tra le possibili profezie fatte. E’ facile parlare di avvistamenti, rapimenti alieni e incontri ravvicinati, quando non si hanno dato veri in mano su cui discutere. La prima domanda della scienza e’ proprio capire se queste forme di vita possono esistere e se possono entrare in contatto diretto o indiretto con noi. Scopriamo quali sono le risposte ufficiali della scienza leggendo Psicosi 2012. Le risposte della scienza.