Manchester: la statuetta che si muove da sola

28 Giu

In questi giorni, su internet si sta parlando incessantemente di una statuetta del museo di Manchester che, apparentemente, sembra muoversi da sola. Dal momento che di questa storia hanno parlato anche i principali giornali online, sarete gia’ perfettamente informati dei fatti.

Solo per riassumere, in una teca del suddetto museo, e’ contenuta una statuetta alta circa 25 cm, risalente al 1600 a.C. e ritrovata in una tomba egizia. Stando a quanto riportato sui principali giornali, la statuetta sarebbe in possesso del museo da circa 80 anni. Ora, solo pochi giorni fa, uno dei curatori della mostra, ha notato per la prima volta la statua girata al contrario rispetto alla solita posizione. Per farvi capire meglio, come se la statuetta avesse ruotato intorno al suo asse. Non sospettando nulla, l’addetto si e’ limitato a rimettere in posizione il reperto e chiudere la teca. Dopo qualche giorno pero’, lo stesso addetto ha nuovamente notato la statua girata. Da quanto riportato, questo sarebbe l’unico possessore delle chiavi di questa vetrina. Incuriosito dal fatto, si e’ deciso di montare una fotocamera all’interno del museo per verificare questi movimenti. Con grande stupore, gli addetti hanno visto con i loro occhi la statuina ruotare da sola.

Ecco un video che mostra quanto ripreso:

 

Come vedete, sembra proprio che la statua abbia ruotato rispetto al suo asse senza che nessuno la toccasse.

Ora, questo video e’ diventato il nuovo tormentone del web. Come potete immaginare, le ipotesi fatte per spiegare l’accaduto sono tantissime e molte delle quali chiamano in causa fenomeni paranormali. Anche lo stesso curatore della mostra, ha parlato di maledizione del faraone. Secondo quanto riportato, qualora il corpo del faraone fosse andato distrutto, l’anima del defunto re rimarrebbe imprigionata nelle sue raffigurazioni come, ad esempio, la statuina. Questo potrebbe causare il movimento del reperto. Non pensate che questa ipotesi sia arrivata da chissa’ quale sito, si tratta della spiegazione data proprio dal curatore della mostra.

Come riportato da molti giornali, gli addetti del museo hanno anche chiesto un parere esterno a tale Brian Cox, docente di fisica dell’universita’ di Manchester. Secondo lo scienziato, il movimento sarebbe perfettamente compatibile con un effetto dell’attrito tra la superficie in vetro e la base della statuina. In particolare, il fondo irregolare del reperto, potrebbe innescare, grazie alle vibrazioni del terreno, una rotazione intorno all’asse.

La risposta dei curatori del museo e’ stata categorica: la statuina e’ in quel posto da 80 anni e non si sono mai verificati fenomeni del genere.

Secondo alcuni mal pensanti, si tratterebbe solo di una trovata pubblicitaria creata dal museo per attirare piu’ visitatori. La spiegazione del video sarebbe molto semplice: come avete visto, si tratta di un documento composto in realta’ da una sequenza di fotografie scattate ad intervalli regolari. Secondo questa interpretazione, ci sarebbe qualcuno che nell’intervallo di tempo tra uno scatto e l’altro avrebbe girato la statua simulando la rotazione spontanea.

A questo punto, cerchiamo di fare qualche considerazione su quello che vediamo nel video.

A mio avviso, l’ipotesi di Cox e’ veritiera. Quali vibrazioni innescherebbero il fenomeno? Come potete vedere dal video, il movimento della statua avviene soltanto durante il giorno, in presenza di visitatori. In questa situazione, sarebbe proprio il movimento del pubblico che causerebbe le vibrazioni in grado di mettere in moto la statuina.

Come anticipato, le vibrazioni riuscirebbero a mettere in rotazione il reperto grazie alle superfici irregolari tra i due corpi. A riprova di questo, notate che quando la statuina e’ arrivata quasi di spalle, il movimento cessa anche in presenza di visitatori. Perche’ questo? In presenza di due corpi irregolari, ci possono essere posizioni che presentano attriti molto diversi. In punti particolari, le asperita’ tra i due corpi possono creare dei veri e propri freni in grado di fissare corpo e piano. Dalla spiegazione e da quanto osservato, possiamo capire sia l’innesco che l’arresto del movimento. In tal senso, e’ anche comprensibile perche’ l’addetto avrebbe dichiarato di aver trovato per due volte consecutive la statuina esattamente nella stessa posizione.

Ora pero’, c’e’ un punto che rimane incompreso. Come visto nella risposta dei curatori della mostra a Cox, la statuina sarebbe nel museo da quasi 80 anni e solo negli ultimi giorni sarebbe stato notato questo movimento.

Come e’ possibile questo?

In realta’, la mostra in questione e’ iniziata solo pochi giorni fa. Ora, anche se la statua e’ da 80 anni nel museo, sicuramente il reperto e’ stato spostato per allestire la mostra. Come visto in precedenza, il gioco degli attriti e’ dato sia dall’irregolarita’ della base della statua, ma sicuramente anche da quella della superficie del vetro. Inoltre, e’ possibile che la statuetta sia stata spostata da una teca ad un’altra o che tutta la vetrinetta sia stata mossa. In questo caso, magari, la nuova posizione presenta delle condizioni diverse. Solo per dare un esempio, se sotto il pavimento passano egli impianti o ci sono delle aperture, il pavimento puo’ amplificare le vibrazioni dei passi dei visitatori piu’ che in precedenza.

Detto questo, e’ del tutto comprensibile anche perche’ il movimento sia iniziato solo da pochi giorni.

Alla luce di questa spiegazione, sarebbe veramente molto semplice confermare o smentire le ipotesi. Prima di tutto, basterebbe spostare la statuina in un’altra teca o, in alternativa, disporla su una superficie diversa rispetto a quella attuale. In questo caso, la diversa configurazione tra corpo e piano, creerebbe condizioni di attrito diverso. Se il movimento e’ dato dallo spirito del faraone, allora potremmo anche incollare la statua, ma la rotazione avverrebbe lo stesso.

Vista l’enorme pubblicita’ in corso sulla rete, non credo che i curatori del museo abbiano intenzione di smentire sperimentalmente la storia del faraone. Con questo non intendo certo dire che tutta la cosa sia stata architettata a tavolino. Avendo visto personalmente il museo diversi anni fa, non ci sarebbe bisogno di trucchetti del genere per attirare visitatori. Ora pero’, visto che e’ uscita fuori la storia della statuina … tanto vale sfruttarla.

 

Psicosi 2012. Le risposte della scienza”, un libro di divulgazione della scienza accessibile a tutti e scritto per tutti. Matteo Martini, Armando Curcio Editore.

Annunci

27 Risposte to “Manchester: la statuetta che si muove da sola”

  1. Renato giugno 28, 2013 a 6:30 am #

    Caro Matteo,
    Mia mamma avrebbe risolto il problema con un centrino…
    Veloce, sicuro, economico e ad impatto zero.
    😉
    Ciao.
    Renato.

    • psicosi2012 giugno 28, 2013 a 6:42 am #

      Caro Renato,
      Però tua mamma non doveva speculare sui fantasmi, creare un caso giornalistico o aumentare le visite al museo 🙂

      Buona giornata,
      Matteo

  2. Giada giugno 28, 2013 a 1:24 pm #

    Matteo ciao!! Hai Notizie di nibiru?! 😀

    • psicosi2012 giugno 28, 2013 a 8:29 pm #

      Certo … Siamo tutti in attesa che il 30 giugno Nemesi si cosparga il capo di cenere. Oltre a lui, tutti quelli che dicevano che a giugno il pianeta sarebbe stato visibile, dovrebbero fare pubblica ammenda 😉

      Matteo

  3. Giada giugno 28, 2013 a 5:43 pm #

    Matteo ma cos è successo a Vedano Olona? Sapresti dirmelo? Xkè molte persone che hanno commentat gli articoli di gennaro gelmini sul suo blog parlano di questo fatto…ne sei a conoscenza?

    • Giada giugno 28, 2013 a 9:35 pm #

      Matteo e dell altro commento cosa mi dici?

    • psicosi2012 giugno 28, 2013 a 9:36 pm #

      La notizia non e’ commentata da nessuna parte, solo sul blog di Gelmini. Se non sbaglio si e’ inventato qualcosa relativo ad angeli e Madonne ma, non frequentando il suo sito, non sono informato. Spiegaci tu cosa e’ successo.

      Matteo

      • Giada giugno 28, 2013 a 9:53 pm #

        Molte persone di quel paese parlano di un invasione aliena

      • psicosi2012 giugno 29, 2013 a 12:04 pm #

        Giada, assolutamente niente di reale. Leggi il commento di Renato e capirai perché ne parlano.

        Matteo

      • Renato giugno 29, 2013 a 5:34 am #

        Caro Matteo,
        Ho dato un’occhiata al sito di Gelmini e ho la netta sensazione che qualcuno lo stia prendendo in giro sfruttando la sua convinzione. Addirittura ci sono dei commenti con firme di personaggi fqmosissi mi e chiaramente fasulle, lasciate solo per dileggio.
        Nonostante io non creda ad una sola parola riportata nel suo blog, ritengo assolutamente stupido prenderlo in giro.
        Buon week-end.
        Renato.

      • psicosi2012 giugno 29, 2013 a 12:12 pm #

        Caro Renato,
        Sono perfettamente in sintonia con te. Come ho scritto diverse volte, considero Gelmini un puro, nel senso che è veramente convinto di quello che dice e non vuole solo sfruttare la situazione. Purtroppo poi sulla rete è pieno di soggetti pronti solo a denigrare, mettere in ridicolo o sfruttare per tornaconto situazioni e persone. Ovviamente tutto questo non prescinde dal fatto che anche io non creda assolutamente alle informazioni portate da Gelmini.

        Matteo

  4. Mirko giugno 29, 2013 a 7:57 am #

    Ciao Matteo, visto che siamo a fine giugno leggi quest articolo e guarda i link, mi riusciresti semplicemente ad approfondire un po’ l’argomento. Grazie

    http://misterobufo.corriere.it/2013/05/30/vi-racconto-dei-retroscena-sul-misterioso-pianeta-x/

    • psicosi2012 giugno 29, 2013 a 2:50 pm #

      Ciao Mirko,
      il misterioso corpo di cui si tratta, altro non e’ che 2010 WG9, un oggetto appartenenete alla nube di Oort, di cui abbiamo parlato qui:

      https://psicosi2012.wordpress.com/2013/01/04/cose-una-cometa/

      Perche’ e’ interessante questo corpo? Come sappiamo, gli oggetti della nube di Oort, ci possono dare informazioni molto prezione circa l’origine del nostro sistema solare. Molto spesso, comete vengono espluse dalla zona e arrivano fino al centro del sistema solare. Questi oggetti pero’, come e’ noto, sono coperti di ghaccio, che rende impossibile una visualizzazione ed uno studio della superficie. 2012WG9 e’ invece privo di polvere o ghiaccio, e questo rende lo studio delle sue carateristiche possibile a diverse lunghezze d’onda. Anche questo corpo e’ stato espulso dalla nube, ma non arrivera’ mai oltre Plutone. Questo perche’ e’ gravitazionalmente legato a qualche altro coprpo della nube. A riprova di questo, si e’ infatti misurata una rotazione molto lenta del corpo rispetto ad altri oggetti della nube.

      Dal punto di vista catastrofico, non c’e’ assolutamente nulla da dire su questo oggetto. Dal punto di vista scientifico, 2012WG9 offre un’occasione molto rara di poter capire in dettaglio la struttura della nube, l’origine del sistema solare e tanti altri punti ancora poco noti del nostro universo.

      Ovviamente, si tratta di un corpo scoperto nel 2010, ma molto lontano. Proprio per questo, molte informazioni vengono da studi preliminari. Ora ci si aspetta di studiare 2012WG9 utilizzando telescopi piu’ grandi.

      Spero di essere stato abbastanza chiaro. Grazie mille per l’ottimo commento, sicuramente utile anche a tutti quelli che lo leggeranno!

      Buon fine settimana,
      Matteo

  5. Giada giugno 29, 2013 a 10:46 am #

    Matteo e se la profezia di malachia fosse vera…ammettiamox assurdo che i suoi motti sono veri cosa dovrebbe succedere? La fine del mondo o della chiesa?

    • psicosi2012 giugno 29, 2013 a 12:16 pm #

      Cara Giada,
      Hai già fatto questa domanda decine di volte e tutte le volte ti ho risposto allo stesso modo. Quello che ti dico non è basato su una mia convinzione, ma su considerazioni oggettive e molto spesso scientifiche. Detto questo, non si cambia certo idea da un giorno all’altro come fanno tanti siti catastrofisti pronti a parlare e rimangiarsi tutto nell’arco di un minuto.

      Matteo

      • Giada giugno 29, 2013 a 1:10 pm #

        Quindi matteo? Nn ci sarà nessuna fine del mondo prevista da malachia? E se le sue previsioni fossero vere cosa dovrebbe succedere?

      • psicosi2012 giugno 29, 2013 a 1:51 pm #

        In persecutione extrema Sanctae Romanae Ecclesiae sedebit Petrus Romanus, qui pascet oves in multis tribulationibus; quibus transactis, civitas septicollis diruetur, et Judex tremendus iudicabit populum suum. Finis.

        La città dei sette colli verrà distrutta e il tremendo giudice giudicherà il suo popolo.

        Ad ognuno la sua interpretazione.

        Matteo

  6. Giada giugno 29, 2013 a 3:48 pm #

    E tu che interpretazion dai matteo? Ma secondo te è falsa al 100% questa profezia? C è qualche articolo che smentisce questa profezia sul web?

    • Giada giugno 29, 2013 a 4:58 pm #

      Matteo risp x favore 😉

    • psicosi2012 giugno 29, 2013 a 5:02 pm #

      Giada, di articoli di smentita ce ne sono a quantità qui. Il mio pensiero è quello che è scritto proprio nei tanti post che scrivo 😉

      Matteo

      • Giada giugno 29, 2013 a 5:33 pm #

        Fammi capire meglio matteè xkè nn ho capito che interpretazioni dai a questa profezia! È un falso storico accertato o ci sono dubbi che possa essere vero? È l ultima domanda e dopo sparisco di nuovo 😀

  7. Giada giugno 29, 2013 a 10:31 pm #

    Matteooooo?

  8. Giada giugno 30, 2013 a 2:54 pm #

    Matteo mi risp?

    • psicosi2012 luglio 1, 2013 a 3:55 pm #

      Cara Giada,
      il mio pensiero sulla profezia di Malachia e’ stato espresso qui:

      https://psicosi2012.wordpress.com/2012/05/31/2012-e-la-profezia-di-malachia/
      https://psicosi2012.wordpress.com/2013/02/11/si-avvera-la-profezia-di-malachia/

      Non do nessuna interpretazione su una cosa che considero un fatto storico. Tutte le prove portano in questa direzione. Certo, non possiamo mica immaginare che l’autore della profezia, morto da secoli, ci dica che scherzava.

      Matteo

      • Patrizia luglio 1, 2013 a 8:17 pm #

        Errata corrige, Matteo: forse volevi dire ” che considero un falso storico” non un “fatto”:-) Giadaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ancora impantanata sugli stessi argomenti? Ieri, 30 giugno, non doveva succedere qualcosa riguardo a Nibiru? Bene, è successo qualcosa? Direi di no, quindi lascia perdere le profezie, il futuro non è scritto da nessuna parte. Lo facciamo noi giorno per giorno.

      • psicosi2012 luglio 1, 2013 a 10:37 pm #

        Cara Patrizia,
        hai perfettamente ragione ….. questa autocorrezione del cellulare rischia di far saltare sulla sedia la nostra povera Giada 🙂

        Matteo

  9. Alessandro marzo 9, 2014 a 10:10 pm #

    Riesumo un attimo questa notizia per far notare che il video in questione è stato cancellato.

    qui se ne trova una copia:

    Alessandro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: