Aggiornamento sull’asteroide Nibiru

8 Nov

Qualche giorno fa, ho pubblicato un post sull’ormai famoso articolo apparso su i-Report. Come forse ricorderete, nell’articolo si parlava di una fonte interna NASA che avrebbe dichiarato l’imminente scontro tra la Terra e un asteroide che, ironia della sorte, veniva chiamato Nibiru:

E alla fine Nibiru e’ un asteroide

Come abbiamo visto, la notizia era ovviamente una bufala ma, a differenza dei tantissimi articoli che compaiono tutti i giorni in rete, questo ha avuto una diffusione senza precedenti, spinto dal fatto che il servizio i-Report e’ gestito dalla CNN. La presenza del logo dell’emittente, ha confuso moltissimi utenti creando la bufala che la CNN avesse annunciato una catastrofe di questo tipo.

Purtroppo, la diffusione non si e’ limitata solo a forum e blog, ma ha tratto in inganno anche giornali e telegiornali nazionali.

La notizia della scoperta dell’asteroide Nibiru e’ stata data, solo per fare alcuni esempi, anche da Studio Aperto e dal Tg2 nell’edizione serale. Capite bene che una notizia di questo tipo, data da un telegiornale nazionale, non lascia gli ascoltatori indifferenti.

Questa sera sono stato letteralmente invaso da mail e messaggi di utenti che chiedevano maggiori spiegazioni a riguardo.

Permettemi di aprire una piccola parentesi. Da sempre, per molti di noi, la TV rappresenta una fonte indiscussa di verita’. Pensate bene a quante volte avete sentito la frase: “e’ vero, lo ha detto anche la TV”. Se un qualcosa viene detto in televisione, allora necessariamente deve essere vero.

Purtroppo queste affermazioni non sono sempre veritiere. Restando in tema 2012, capite bene come la sete di audience spinga molti programmi TV a creare suspence su questi eventi, al solo fine di far aumentare gli ascolti. In questo blog, molte volte abbiamo riflettuto su questi aspetti. Purtroppo c’e’ molta piu’ attenzione nel seguire teorie catastrofiste piuttosto che verita’ oggettive.

Ovviamente lungi da me affermare che i Telegiornali creino notizie false al solo scopo di creare allarmismo. Il piu’ delle volte, come credo in questa occasione, alcuni giornalisti dimenticano di verificare le proprie fonti, con risultati a dir poco grotteschi.

Solo per farvi un esempio, in un precedente post abbiamo parlato della presunta scoperta di una nuova nuvola e della sua relazione con la fine del mondo:

Scoperta nuova nuvola?

Anche in questo caso, come riportato esplicitamente, alcuni quotidiani hanno dato la notizia trovata sui blog, senza rendersi conto che si stavano trattando temi datati e niente affatto legati al 2012.

Rimamendo in tema asteroidi, e dal momento che molte persone pensano ci sia una copertura complottista a riguardo, vorrei parlarvi anche del programma NEO della NASA.

Come abbiamo visto in altri post, l’acronimo NEO sta per Near Earth Objects, cioe’ Oggetti Vicini alla Terra. Con questo nome si indicano tutti i corpi massivi orbitanti in prossimita’ della Terra e che potrebbero, con una probabilita’ anche piccola, entrare in collissione con la Terra.

La NASA ha diversi programmi di monitoraggio, sia a terra che in orbita, per l’osservazione e la catalogazione dei NEO. Il database di questi corpi, cosi’ come le pagine esplicative del programma, sono in rete e sono liberamente accessibili a tutti. Trovate tutte le informazioni a questo link:

NASA NEO program

Gia’ nella pagina iniziale del sito, trovate tutta una serie di “news” sui corpi considerati piu’ pericolosi. Fate attenzione, “pericolosi” non significa che ci cadranno sicuramente in testa, ma che, dai calcoli attuali, questi corpi hanno una probabilita’ non nulla di entrare in collisione con la Terra. Parlo di calcoli attuali perche’, a causa delle interazioni gravitazionali che subiscono, questi oggetti possono modificare leggermente la loro traiettoria, costringendo ad un aggiornamento continuo del calcolo della traiettoria man mano che aumenta il campione di dati in nostro possesso.

Tra gli asteroidi in prima pagina ritroviamo anche il 2012 DA14 di cui abbiamo parlato in questo post:

L’asteroide 2012 DA14

Come vedete dal sito, ci sono diversi corpi tenuti sotto controllo con particolare attenzione, ma non c’e’ nessun corpo di grandi dimensioni che abbia una probabilita’ considerevole di collidere con la Terra.

E’ inutile ripetere come la rete offra possibilita’ di informazione neanche immaginabili fino a qualche anno fa. Il flusso di notizie deve pero’ essere gestito in maniera attenta facendo i relativi distinguo. Ricordate sempre di confrontare diverse fonti prima di credere a qualsivoglia notizia. Solo in questo modo potrete evitare di lasciarvi trasportare dall’entusiasmo o, peggio ancora, dal catastrofismo.

Per una lettura attenta di tutte le profezie sul 2012, analizzando scientificamente la loro origine e le loro possibili conseguenze, non perdete in libreria “Psicosi 2012. Le risposte della scienza”.
Aggiornamento del 9/11/2012: “Asteroide Nibiru: considerazioni scientifiche“.

Annunci

6 Risposte to “Aggiornamento sull’asteroide Nibiru”

  1. Sidus novembre 8, 2012 a 6:36 pm #

    Non sono un complottista, nè sto cercando di contraddirti, però ti chiedo: cosa ti da la sicurezza che quella notizia sia effettivamente una bufala? E’ ovvio che una cosa del genere te la tengono nascosta, al di là del caso in questione…

  2. psicosi2012 novembre 9, 2012 a 2:38 am #

    Aggiornamento del 9/11/2012 con alcune considerazioni:
    https://psicosi2012.wordpress.com/2012/11/09/asteroide-nibiru-considerazioni-scientifiche/

  3. pietro novembre 21, 2012 a 11:41 am #

    a cosa ci servirebbe il 100%, solo come prova scientifica?, Sinceramente non me ne frega niente, fossimo sicuri al 100%, non cambierebbe la cosa, sarebbe una catastrofe, per noi tutti, cmq ricordatevi che un popolo lo si controlla solo se è ignorante, e noi purtroppo lo siamo, e continuiamo ad esserlo, lo dimostra la classe politica, che da 50 anni ci governa, senza che noi possiamo fare nulla, e senza nessuna possibilità di essere tutelati dalla casta, continuiamo ad essere igmoranti perchè cmq ci nascondono verità, prima amettendo, poi negando, lasciandoci con il dubbio, facendo si che ogniuno di noi possa farsi la propria di idea sulle varie notizie, già manipolate per bene, ma non vi siete accorti di come da anni ci stanno preparando all’arrivo di altri esseri?! L’ho capito parlando con mio figlio di 5 anni, per lui sarebbe normale se domani ci fossero palesati altri esseri, è da quando è nato che i vari cartoni animati per bambini, vedi PIMPA, BARBAPAPA’, i libretti per loro i fumetti, TOPOLINO, e tanti altri sono pieni di esseri che vengono da altri mondi, per lui è normale, quando ero piccolo io non era così, questa escalation è cominciata dalla fine degli anni 70, pian piano, fino ad arrivare ad oggi, dove per tutti è normale che sulla Luna ci sia Acqua, ecc. ecc, e dove anche per la chiesa cristiana sia POSSIBILE che esistano altre forme di vita, TUTTI FORME CREATE DA DIO, per farla breve, sappiate che non ci daranno mai la certezza del 100%, devono tenerci soggiogati, ma credo che finalmente potremo essere liberi, peccato che non potremmo godercela questa libertà! Bisogna anche dire però, che l’ UOMO ha dimostrato con la sua storia che non è in grado di godersi la libertà, perchè non è in grado di gestire il libero arbitrio, ha bisogno di qualche forza maggiore che lo soggioghi, che non gli permetta di pensare, che gli faccia fare una vita tranquilla, di sofferenza, ma tranquilla, perciò a questo punto Vi auguro e Mi auguro di poter veder crescere le mie due meraviglie, anche se sò che ………………………………………

Trackbacks/Pingbacks

  1. E alla fine Nibiru e’ un asteroide « psicosi2012 - novembre 8, 2012

    […] ← Quello che i nostri occhi vedono Aggiornamento sull’asteroide Nibiru → […]

  2. Asteroide Nibiru: considerazioni scientifiche « psicosi2012 - novembre 9, 2012

    […] – Aggiornamento sull’asteroide Nibiru […]

  3. 2012, la NASA non smentisce? « psicosi2012 - dicembre 1, 2012

    […] – Aggiornamento sull’asteroide Nibiru […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: