Anche Nature conferma il 5 o 6 Giugno!

20 Mag

Nell’articolo “Tutto anticipato al 6 giugno?“, avevamo discusso circa la possibilita’ che l’evento predetto dal calendario Maya, non si riferisse all’apocalisse, bensi’ al transito di Venere davanti al sole e all’allineamento dunque tra questi due corpi celesti e la Terra.

La rivista Nature ha confermato che questo passaggio avverra’ proprio tra il 5 ed il 6 giugno 2012. Trovate l’anteprima dell’articolo a questo indirizzo: http://www.nature.com/nature/journal/v485/n7398/full/485303a.html

Dal punto di vista astronomico, il passaggio di Venere davanti al Sole offrira’ agli scienziati la possibilita’ di studiare tantissimi aspetti di questo pianeta, come ad esempio la struttura dell’atmosfera di Venere che sara’ attraversata direttamente dalla radiazione solare. Inoltre, la possibilita’ di avere tra noi ed il Sole un pianeta di queste dimensioni consente di testare tecniche innovative per la ricerca e lo studio di pianeti extra galattici.

L’ultimo passaggio di Venere e’ avvenuto nel 2004 e, come abbiamo gia’ visto nel precedente articolo, il prossimo passaggio non arrivera’ prima del 2117.

Secondo alcuni, l’evento importante profetizzato dal lungo computo Maya, riguarderebbe proprio il passaggio di Venere, quindi, nessun evento catastrofico atteso ma una eccezionale previsione astronomica a riprova dell’abilita’ di questo popolo. Secondo altri, il passaggio di Venere sarebbe invece portatore di sventure e coinciderebbe dunque con la tanto attesa apocalisse, anticipandola solo di qualche mese. Secondo altri ancora, il passaggio di Venere sarebbe solo un segno che qualcosa sta cambiando e tutti questi eventi non fanno altro che presagire la fine attesa per il 21 Dicembre.

Come abbiamo gia’ spiegato nell’articolo Tutto anticipato al 6 giugno?, non dobbiamo aspettarci nessun evento catastrofico per questa data. Non esiste un’evidenza storica che questo allineamento sia portatore di sventure.

Su alcuni siti sono apparsi addirittura degli articoli che vedrebbero i passaggi di Venere come punti dell’eveluzione umana. Secondo queste teorie, ad ogni passaggio corrisponderebbe la fine di un ciclo di evoluzione e questi cambiamenti sarebbero sempre piu’ importanti e violenti tanto da avere il loro culmine proprio nel 2012. Ora, non mi sembra esistano evidenze che vedrebbero il 2012 diverso dal 2004 o che ci sia qualche cosa di particolare tale da mostrare l’impossibilita’ di ulteriori evoluzioni umane. Secondo alcune voci, facilmente trovabili sulla rete, l’evidenza che la crescita ormai sia insostenibile per l’essere umano e’ evidente dal fatto che rispetto al 2004 ora abbiamo i social network. Questi sarebbero proprio dei segni inconfutabili che la fine del mondo e’ vicina.

Che la gente possa abusare dei social network, potrebbe anche essere un punto di discussione psicologico, ma sicuramente non vedrei un chiaro segno della fine del mondo dal fatto che, ad esempio, ieri Facebook e’ stata quotata  in borsa!

Detto questo, il 6 giugno molto probabilmente sara’ un importante giorno di studio per l’astronomia. Purtroppo il passaggio di Venere non sara’ visibile dall’Italia, accontentiamoci di vedere le immagini sui giornali o dal sito della NASA che ovviamente seguira’ tutto l’evento.

Se non siete convinti di queste affermazioni o volete scoprire cosa invece e’ atteso per il 21 Dicembre, leggiamo insieme Psicosi 2012. Le risposte della scienza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: